Italia degli Innovatori 2011

Nel 2011 l’Immaginario Scientifico è stato riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri uno dei migliori esempi dell’innovazione e dell’eccellenza tecnologica italiananell’ambito del progetto Italia degli Innovatori, che si propone di dare visibilità all’Italia che innova, promuovendo le eccellenze tecnologiche nel nostro Paese.

L’IS è stato selezionato per aver introdotto un elemento di forte innovazione ai fini della divulgazione scientifica, attraverso l’utilizzo della multimedialità” e “nella realizzazione di percorsi museali – basati sull’interazione, la sperimentazione e la partecipazione diretta, attraverso l’uso peculiare degli spazi e degli apparati didascalici – e nell’implementazione di servizi didattici e ludo-didattici, svolti con metodologie non tradizionali”.

 

Italia degli Innovatori ha lo scopo di mostrare le eccellenze tecnologiche italiane. Il progetto vuole far conoscere il nostro Paese non solo per gli aspetti noti al grande pubblico, legati ai settori tradizionali del Made in Italy, ma proiettare un’immagine più completa dell’Italia, intesa come “Paese dell’Innovazione”, una realtà che sa creare prodotti innovativi e ad alto contenuto tecnologico negli ambiti più differenti,
dalle costruzioni alla tutela dell’ambiente, dalla salute alla tutela del patrimonio artistico, fino a comunicazione, eGovernement e sicurezza.

La prima edizione, lanciata in occasione dell’Expo di Shanghai 2010, ha offerto una vetrina di altissimo livello per mostrare le eccellenze del nostro Paese nel campo dell’innovazione, rappresentando anche un’opportunità per supportare le imprese italiane in un mercato di grande interesse come quello cinese.

Nell’edizione 2011-2012 dell’iniziativa si pone l’obiettivo di estendere il progetto – oltre che alla Cina con la quale sono stati avviati stabili rapporti nell’ambito del trasferimento tecnologico – alla Russia, al Brasile, alla Corea del Sud, all’Europa, nell’ambito delle iniziative promosse dal Governo Italiano quali l’Anno dell’Italia in Russia, l’Anno dell’Italia in Brasile e con la partecipazione all’Esposizione Internazionale di Yeosu (Corea del Sud) 2012 e al World Horticultural Expo di Venlo (Paesi Bassi) 2012, e con il Messico, con cui si sta perfezionando un accordo sullo scambio tecnologico.

Inoltre, in relazione all’importanza che queste economie rivestono per l’innovazione italiana, l’iniziativa potrà essere estesa ad altri paesi di interesse quali la Turchia e il bacino del Mediterraneo, sulla base di successivi accordi.

Italia degli Innovatori, promuove l’innovazione italiana sia facendo cultura, con una mostra multimediale e con un attento piano di comunicazione, sia supportando la creazione di relazioni, mediante incontri tra gli innovatori italiani e locali favorendo l’incontro tra domanda e offerta.

 

condividi su:

parole chiave: , , , ,