copertine del mese


l'archivio digitale dell'Immaginario Scientifico: materiali di approfondimento sulle immagini della scienza, mostre online, visite virtuali e altri prodotti del Science Centre... per chi ha fame di scienza.

 

84 anni dalla scoperta delle altre galassie

30 dicembre 2008

84 anni fa, Il 30 dicembre del 1924, l'immagine del cosmo condivisa dalla collettività degli astronomi subì una catastrofica trasformazione. In questo giorno infatti l'astronomo americano Edwin P. Hubble fece lo storico annuncio che quella che fino ad allora era sta chiamata la Grande Nebulosa di Andromeda era in realtà un'altra galassia. (altro…)

41 anni dalla prima osservazione di una Pulsar

28 novembre 2008

L'immagine mostra una visualizzazione tridimensionale del primo tracciato delle onde radio provenienti da una pulsar, registrato al Mullard Radio Astronomy Observatory di Cambridge, 41 anni fa. (altro…)

165 anni dalla scoperta dei quaternioni

1 ottobre 2008

L'immagine visualizza l'immersione nelle tre dimensioni di un insieme di Julia quadridimensionale, un oggetto matematico che appartiene all'insieme dei quaternioni. Se i numeri reali R sono un sottoinsieme dei numeri complessi C (a cui appartiene l'insieme di Julia), i numeri complessi sono a loro volta un sottoinsieme dei quaternioni H. (altro…)

160 anni dalla scoperta di Iperione

19 settembre 2008

Per riprendere da vicino Iperione, la più strana luna di Saturno (e forse dell'intero Sistema Solare), esattamente tre anni fa, nel settembre del 2005, la navicella spaziale Cassini ha compiuto una speciale manovra che l'ha portata a soli 500 km dalla misteriosa superficie. (altro…)

35 anni della T.A.C.

1 agosto 2008

Dal primo esame TAC, sono passati 35 anni: anni in cui la tecnologia dell'imaging diagnostico è cresciuta in tutte le dimensioni. Le prime scansioni restituivano immagini bidimensionali del corpo, sezioni trasversali del corpo in bianco e nero. (altro…)

150 anni dal primo uso delle impronte digitali in un documento

1 luglio 2008

Risale a 150 anni fa il primo uso delle impronte digitali in un documento ufficiale. Lo si deve a William James Herschel, figlio dell'astronomo Sir John Frederick William Herschel. Magistrato in India, James Herschel aveva studiato per molti anni l'unicità e la permanenza delle impronte della mano lungo tutta la vita di ogni essere umano. (altro…)

90 anni dall’ultima osservazione al telescopio di una supernova intragalattica

1 giugno 2008

Il firmamento, come dice la parola stessa, era un tempo considerato il luogo della stabilità assoluta, lo sfondo immutabile su cui vagabondano satelliti e pianeti. Per quanto nell'antica Cina, in Corea e addirittura tra gli Indiani d'America, imponenti conflagrazioni celesti fossero state già documentate fin dall'inizio dello scorso millennio, nel Vecchio Mondo l'idea delle "stelle fisse" è stata molto dura a morire. (altro…)

50 anni del velcro

1 maggio 2008

Questo mese il VELCRO compie 50 anni! Il 13 maggio 1958 veniva infatti ufficialmente registrato il fortunato marchio commerciale che deriva il suo nome dalle parole francesi VELours (“raso”) e CROchet (“uncinetto”). (altro…)

60 anni del Big Bang

1 aprile 2008

Se è vero, come pare ormai assodato, che l'Universo si sta espandendo da una decina di miliardi di anni (per la precisione 13,7), sono solo 60 anni esatti che la comunità scientifica ha recepito una formulazione matematica di questa espansione. Risale infatti al 1 aprile del 1948 la lettera scritta da Georges Gamow a The Physical Review, contenente una descrizione della primordiale sintesi dei nuclei atomici più pesanti dell'idrogeno. (altro…)

101 anni dalla scoperta di Vesta

29 marzo 2008

101 anni fa, il 29 marzo 1807 Heinrich Wilhelm Olbers, astronomo di Brema, osservava per la prima volta Vesta, uno dei principali asteroidi della fascia che orbita tra Marte e Giove. Vesta ha un diametro di soli 500 km circa, ma è caratterizzato da un alto grado di riflettanza, che lo rende visibile anche ad occhio nudo. (altro…)