copertine del mese


l'archivio digitale dell'Immaginario Scientifico: materiali di approfondimento sulle immagini della scienza, mostre online, visite virtuali e altri prodotti del Science Centre... per chi ha fame di scienza.

 

130 anni dalla prima dimostrazione dell’efficienza della lampadina elettrica

1 dicembre 2009

L'immagine di questo mese mostra il filamento di una lampadina ingrandito al microscopio elettronico a scansione. (altro…)

150 anni della Teoria dell’evoluzione di Charles Darwin

1 novembre 2009

L'immagine della copertina di questo mese rappresenta l'unica illustrazione dell'edizione originale de L'origine delle specie, di Charles Darwin, pubblicato - esattamente 150 anni fa - il 24 novembre 1859.
Lo schema, che riprende uno schizzo di Darwin del 1837, esprime l'idea fondamentale del libro e cioè che le specie degli organismi viventi abbiano tutte un'origine comune. (altro…)

401 anni del cannocchiale

1 ottobre 2009

Questo mese compie 401 anni la richiesta di brevetto presentata agli Stati Generali di Olanda da Hans Lippershey, occhialaio di Middelburg, per uno strumento che permetteva di guardare lontano. Lo strumento, pensato per uso innanzitutto militare, era costituito da un tubo alle cui estremità erano montate due lenti, una per presbiti e una per miopi. (altro…)

143 anni dalla scoperta di Nettuno

1 settembre 2009

Questa foto di Nettuno è stata scatatta 20 anni fa, quando, nell'agosto del 1989, la navicella spaziale della NASA Voyager 2 si è avvicinata all'ottavo e più esterno pianeta del Sistema solare, che orbita a una distanza dal Sole circa 30 volte quella della Terra. (altro…)

170 anni dal primo daguerrotipo

1 agosto 2009

Sono passati 170 anni da quando la fotografia ha fatto il suo prepotente ingresso nella nostra vita quotidiana, trasformando completamente il mondo della comunicazione visiva. Dopo dieci anni di studi ed esperimenti condotti inizialmente assieme a Joseph Niépce (che purtroppo morì prima del completamento del progetto), Louis Daguerre il 19 agosto 1839 annunciò pubblicamente l'invenzione di un metodo che, in un tempo ragionevolmente breve, permetteva di registrare su una piastra metallica la luce riflessa da oggetti vicini e lontani, procedimento a cui diede lui stesso il nome di “daguerrotipia”. (altro…)

40 anni dal primo allunaggio umano

1 luglio 2009

Sono passati ormai 40 anni dallo sbarco dei primi esseri umani sulla nostra Luna. Il 21 luglio 1969 alle 02.56 UTC, Neil Armstrong e subito dopo Edwin Aldrin, due dei tre membri dell'equipaggio della missione NASA Apollo 11, scendevano dal modulo lunare Eagle e passeggiavano per circa due ore e mezza su quella superficie che l'uomo era riuscito a raggiungere solo nella fantasia dei poeti e dei sognatori. (altro…)

10 anni del Science Centre Immaginario Scientifico

1 giugno 2009

L'anniversario di questo mese cade decisamente intra moenia.
Dieci anni fa, nel giugno 1999, veniva inaugurata la serie di mostre multimediali che rappresenta uno dei più originali contributi dell'Immaginario Scientifico al panorama della comunicazione scientifica istituzionale, italiana ed estera. (altro…)

76 anni dalla scoperta delle emissioni radio in astronomia

1 maggio 2009

Rispetto alla storia millenaria dell'astronomia, lo studio del cielo nelle bande della luce non visibile è relativamente molto giovane: questo mese compie solo 76 anni. Risale infatti al 4 maggio 1933 la prima comunicazione della scoperta di un'emissione proveniente dal cielo sulle frequenze radio realizzata dal fisico americano Karl Jansky, ricercatore nei Laboratori della Bell Telephone a Holmed (New Jersey). (altro…)

Anniversari del cinema

1 aprile 2009

In aprile cadono diversi anniversari che ci parlano dei primordi della storia del cinema. Il 23 aprile del 1867 è stato brevettato in America lo Zootropio, la prima macchina in grado di mostrare immagini animate. (altro…)

398 anni dalla prima osservazione telescopica delle macchie solari

1 marzo 2009

Oltre ad essere la festa della donna, l'8 marzo è anche l'anniversario della prima osservazione telescopica delle macchie solari, compiuta nel 1611 dal giovanissimo astronomo frisone Johannes Fabricius coadivato dal padre, pure lui astronomo, David Fabricius. (altro…)