Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424

5 anni di Immaginario Geografico a Malnisio (PN)

Il 28 giugno di 5 anni fa inaugurava il Geo Centre Immaginario Geografico, originale centro visite collocato nella ex latteria di Malnisio, frazione del Comune di Montereale Valcellina che ospita, a poche centinaia di metri dall’IG anche il Museo della Centrale e l’Immaginario Scientifico.

BUON COMPLEANNO GEO CENTRE!

In una giornata afosa e caldissima del 2008 apre le porte al pubblico la nuova creatura dell’Immaginario Scientifico: “Geo Centre Immaginario Geografico & Centro di documentazione ex Latteria di Malnisio” è il suo nome per esteso e dà alla storica Latteria sociale del paese una nuova veste e una inedita funzione. Le stanze del pregevole edificio invitano i visitatori a passeggiare sulle ortofoto calzando comode e sgargianti pantofole, a esplorarle con l’aiuto di grandi lenti e ad approfondire la ricerca sulle caratteristiche del territorio grazie ad apparati didascalici, giochi, quiz e grandi lavagne interattive. Fra le mappe e i percorsi, in sorprendente armonia con le più moderne strutture espositive, trovano spazio gli strumenti dell’attività casearia dell’ex latteria: piccoli e grandi oggetti che raccontano la straordinaria avventura della latteria sociale e delle persone che vi hanno lavorato.

Aperta nel 1914 e chiusa definitivamente dopo quasi ottant’anni di attività nel 1993, la Latteria ha svolge un ruolo di primaria importanza dal punto di vista storico e sociale fra gli abitanti di Malnisio e ha oggi la particolarità di poter contare su un patrimonio documentaristico praticamente integrale, dal primo all’ultimo giorno di attività.

I volontari del Gruppo Festeggiamenti di Malnisio sono, negli anni successivi alla chiusura, fondamentali protagonisti per il reperimento e l’archiviazione dei documenti storici e quindi per l’avvio della creazione del nuovo centro. Nel 1994 infatti, dopo la donazione dell’edificio, da parte dei soci, all’Amministrazione comunale di Montereale Valcellina, il Gruppo prende in carico la gestione dei documenti della Latteria e avvia un’importante opera di recupero della struttura, organizzandovi mostre e attività (dalla prima mostra sulle latterie sociali alle rappresentazioni teatrali, ai libretti La latteria di Malnisio – 80 anni di storia e Al colalat).

L’Amministrazione comunale di Montereale Valcellina – che mette in atto il consolidamento e la ristrutturazione dello stabile – da subito accoglie favorevolmente l’idea di valorizzare l’edificio con un uso museale-divulgativo oltre che di luogo per la conservazione della memoria storica, sostenendo le iniziative con vari contributi.

Nel 2006 inizia la definizione del progetto allestitivo e didattico, nonché la ricerca delle soluzioni per la gestione del futuro centro.

Anche a fronte della felice esperienza già sperimentata con l’Immaginario Scientifico per la gestione del Museo della Centrale (giugno 2006) e con il successivo insediamento della seconda sede regionale dell’IS (luglio 2007), l’Amministrazione di Montereale Valcellina chiede al Science Centre di elaborare un progetto complessivo e innovativo per il nuovo centro. Il progetto presentato all’Amministrazione, ma anche alla popolazione interessata durante un incontro pubblico, guadagna l’approvazione e propone un originale allestimento che mescola reperti e oggetti storici della latteria alle scenografiche, gigantesche ortofoto calpestabiliche ricoprono i pavimenti delle diverse stanze, alle lavagne interattive, le postazioni su computer e agli altri exhibit che invitano a giocare con gli ambienti per conoscere meglio il proprio territorio.

All’inizio del 2008 si giunge alla stesura e alla firma di una convenzione tra Comune e IS per la realizzazione del “Geo Centre Immaginario Geografico e del Centro di documentazione ex Latteria di Malnisio” e per la successiva gestione, assicurando l’apertura al pubblico e la fornitura di servizi didattici, in stretta sinergia con il vicino Museo della Centrale & Science Centre Immaginario Scientifico.

Nei successivi mesi fervono i lavori di prepazione degli allestimenti curati direttamente dall’Immaginario Scientifico che, grazie alla collaborazione del Servizio di Cartografia della Regione Friuli Venezia Giulia, elabora e predispone le grandi ortofoto, definisce arredi ed elementi espositivi, adegua impianti e tecnologie.

In una settimana di lavoro “in situ” la squadra IS (quasi al completo) stende le ortofoto, posa arredi e allestimenti, implementa le tecnologie, dispone ed espone (grazie al prezioso supporto degli appassionati collaboratori locali, amanti dell’ex latteria) gli oggetti storici e dota il centro dei materiali sperimentali per lo svolgimento dei laboratori di didattica informale offerti alle scuole e al pubblico.

La cerimonia di inaugurazione si svolge il 28 giugno nella sala macchine della splendida ex Centrale Idroelettrica che dista poche centinaia di metri dal Geo Centre. Dopo l’intervento delle autorità e delle personalità (sono intervenuti tra gli altri Roberto Molinaro, l’allora neo-assessore regionale alla Cultura; Pieromano Anselmi, sindaco di Montereale Valcellina; l’assessore alla Cultura della Provincia di Pordenone, Pierantonio Collaoni, assessore alla cultura del Comune di Pordenone e Fiorenzo Galli, ospite d’onore, Direttore Generale del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano) e la presentazione del progetto da parte del direttore dell’Immaginario Scientifico Fabio Carniello, il pubblico si trasferisce a piedi al Geo Centre condotto dalla musica festante della Maxmaber Orkestar.

2017-07-05T15:02:58+00:00 venerdì 28 giugno 2013|Categories: Montereale Valcellina [geocentre]|Tags: |