02_BudinichIntIl 14 novembre 2013 è morto il professor Paolo Budinich, aveva 97 anni.

ADDIO PROFESSORE

Ci ha lasciati il prof. Paolo Budinich (qui insieme allo staff IS in una foto scattata il 21 giugno 1999, giorno dell’inaugurazione della sede di Grignano), padre ispiratore dell’Immaginario Scientifico, ha promosso e coordinato la mostra Imaginaire Scientifique che nel 1986, a Parigi, raccontava la Trieste scientifica e che, a partire dal 1988, ha dato vita al primo nucleo dell’Immaginario Scientifico.

Inaugurazione dell'Immaginario Scientifico di Grignano, 21 giugno 1999

Inaugurazione dell’Immaginario Scientifico di Grignano
21 giugno 1999

Paolo Budinich e Peter Wolf Fehlhammer

21 giugno 1999: Paolo Budinich assieme a Peter Wolf Fehlhammer, allora direttore
del Deutches Museum di Monaco

Il professor Budinich ha poi continuato a dare instancabile e propulsivo impulso allo sviluppo e al consolidamento dell’IS sia durante la fase di “Laboratorio” nel comprensorio fieristico (fino al 1996) sia nella nuova collocazione a Grignano (sede da lui ottenuta grazie a un accordo con l’ICTP) anche quando la Fondazione da lui presieduta ha trasferito gestione e beni alla cooperativa che oggi gestisce il science centre (dal 1998 ad oggi).

Paolo Budinich ha sempre fermamente creduto nell’Immaginario Scientifico e nel suo obiettivo di diffondere la cultura scientifica, accompagnandolo attraverso le gioie e le difficoltà incontrate per realizzarlo. “Nonostante il vento contro ce l’abbiamo fatta: abbiamo doppiato il capo”, scrive in una lettera allo staff dell’Immaginario all’indomani dell’inaugurazione della sede di Grignano, e con lungimiranza da uomo di mare – oltre che di scienza e di cultura – mette in guardia sui possibili ostacoli futuri: “attenti alle secche”.

La straordinaria energia e vivacità intellettuale di Paolo Budinich, unite all’illuminata convinzione che attraverso la scienza e la divulgazione scientifica non solo gli individui si emancipano, le comunità progrediscono, ma anche i popoli e le nazioni si uniscono, hanno impresso un segno indelebile in quanti lo hanno conosciuto e ancora oggi ispirano obiettivi e scelte dell’Immaginario Scientifico che, pur autonomo e radicalmente mutato in questi anni, va considerato a tutti gli effetti una delle tante importanti creature istituzionali che Paolo Budinich ha brillantemente immaginato, caparbiamente perseguito e generosamente regalato a questa città.

2013-11-19T13:51:22+00:00giovedì 14 novembre 2013|Categories: notizie|

Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424