02_TriesteNext2014_IntDal 26 al 28 settembre 2014 a Trieste torna il Salone europeo della ricerca scientifica: Trieste Next. La terza edizione ha come tema principale l’energia.

TRIESTE NEXT 2014
IL SALONE EUROPEO DELLA RICERCA SCIENTIFICA

Trieste Next, il salone europeo della ricerca scientifica, giunge alla terza edizione e, dal 26 al 28 settembre porta in centro a Trieste convegni, lectio magistralis, momenti di spettacolo e intrattenimento con relatori illustri per raccontare la scienza e i suoi progressi in modo innovativo. E per viverla come una grande opportunità. Trieste, infatti, ha i “numeri” da capitale internazionale della scienza e dell’innovazione: 2 università, più di 30 istituti di ricerca, un’altissima percentuale di ricercatori (oltre 35 ogni 1.000 occupati contro una media europea di poco meno di 6).
Una vocazione riconosciuta nel mondo, grazie anche alla posizione strategica al centro dell’Euroregione e “frontiera” tra vecchia e nuova Europa, Trieste punta a diventare un polo di eccellenza globale, in un rapporto sempre più stretto con le imprese.

Trieste Next – promosso dal Comune di Trieste, Università di Trieste e VeneziePost, in collaborazione con gli enti scientifici e le realtà locali – è il “laboratorio” dove trovano spazio ricerca applicata e nuove tecnologie, idee concrete e soluzioni pratiche per accrescere il benessere delle comunità e la competitività delle aziende.
Ogni anno viene scelto un focus tematico su cui concentrare parte del fitto programma di eventi. Il titolo della terza edizione è EnergETHIC, a rappresentare non solo il focus principale della manifestazione, l’Energia, ma anche l’approccio consapevole con cui si vuole contribuire al dibattito scientifico e socioeconomico internazionale.
La manifestazione intende portare in evidenza come la ricerca scientifica e l’innovazione possano contribuire alla sostenibilità dell’intero ciclo energetico, alle fonti rinnovabili, alle bioenergie e ai sistemi di efficienza e sicurezza energetica.
Come nelle precedenti edizioni Trieste Next dedicherà particolare attenzione a rafforzare il rapporto tra ricerca e impresa, perseguendo la convinzione che senza ricerca e innovazione non c’è crescita e non c’è sviluppo economico.

Nell’ambito del programma, l’Immaginario Scientifico organizza, assieme all’Università di Trieste e con la collaborazione del Centro BRAIN, l’esposizione delle opere selezionate nell’ambito della quinta edizione del concorso fotografico Arte o Scienza? Immagini dalla ricerca. La mostra, che comprende 30 opere fra le 109 che hanno partecipato al concorso, è ospitata all’interno di Palazzo Costanzi (Sala Veruda), in Piazza Piccola 3, dal 24 al 28 settembre.
La premiazione del concorso, durante la quale verrà consegnato un riconoscimento alle 3 migliori opere e alla miglior immagine sul tema dell’energia, avrà luogo venerdì 26 settembre alle ore 17.00, nella Sala Veruda.

Sempre nell’ambito del programma di Trieste Next, l’Immaginario Scientifico propone tre laboratori didattici per le scuole, sul tema dell’energia:

Venerdì 26 settembre

• ore 9.00, 10.30, 12.00 – Auletta Casa della musica (via Capitelli, 3)
Energia in campo
Piccole menti curiose crescono nel campo dell’energia: semplici e divertenti esperimenti in un laboratorio di costruzione, in cui si imparano i primi rudimenti dei circuiti elettrici.
[Laboratorio dedicato alle classi I e II della scuola primaria]

• ore 9.00, 10.30, 12.00 – Sala del Torchio (via Capitelli, 8)
L’energia in forma
L’energia non si crea né si distrugge, ma si trasforma: nel corso del laboratorio, lavorando a gruppi, si gioca con semplici e curiosi oggetti, per imparare come funzionano e quale energia passa da una forma all’altra.
[Laboratorio dedicato alle classi III e IV della scuola primaria]

(in alternativa, a scelta dell’insegnante)
Quanta energia!
Cosa si può fare con l’energia? Di che tipo è l’energia nelle cose che usiamo e conosciamo?
Una moltitudine di oggetti da toccare e studiare per capirne il funzionamento e imparare il significato di trasformazioni di energia, energia potenziale e cinetica, calore, attrito.
[Laboratorio dedicato alle classi V della scuola primaria e alle scuole secondarie di I grado]

I laboratori sono gratuiti ma necessitano di prenotazione, da effettuare scrivendo a scienza@comune.trieste.it

Maggiori informazioni e il programma completo sono disponibili sul sito di Trieste Next 2014.

2014-09-16T14:45:58+00:00venerdì 26 settembre 2014|Categories: notizie|Tags: , , , , , |

Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424