dati dell’uragano Katrina raccolti dallo spazio con il radar meteo NASA/JAXA TRMM Già nel 1904 l’inventore tedesco Christian Hülsmeyer aveva realizzato un sistema che usava le onde radio per rilevare il movimento di grossi oggetti metallici a distanza (l’aveva perciò battezzato Telemobilskop). Nel 1922 Guglielmo Marconi aveva precisato il progetto, avanzando l’idea di un “radiotelemetro”. Per avere un apparecchio radar funzionante dovettero passare però altri 12 anni anni: fino al 20 marzo 1934, quando il fisico tedesco Rudolf Kühnhold riuscì a comprovare il funzionamento del suo strumento rilevando per la prima volta il passaggio di singole navi nella baia di Kiel (sul Mar Baltico, in Germania).
Il termine RADAR (acronimo dell’inglese RAdio Detection And Ranging) significa “rilevamento e localizzazione per mezzo di onde radio”. È stato coniato sul modello di SONAR (SOund Navigation And Ranging) ed è entrato in uso durante la Seconda Guerra. Analogamente a quanto fa il sonar con gli oggetti che riflettono le onde acustiche, il radar rileva la posizione di oggetti che riflettono le onde radio e ne determina la distanza calcolando i tempi della riflessione.
Sviluppato per scopi militari, il radar ha oggi anche importanti applicazioni civili, principalmente il controllo del traffico aereo e il telerilevamento. Come metodo di telerilevamento, oltre che in geofisica, il radar viene utilizzato sia da terra che dallo spazio anche per avere una mappa delle precipitazioni in corso. Misurando la quantità di energia riflessa dalle nubi, può infatti stimare il numero di gocce in caduta e le loro dimensioni.
L’immagine in copertina visualizza in tre dimensioni i dati dell’uragano Katrina raccolti dallo spazio con il radar meteo NASA/JAXA TRMM (Tropical Rainfall Measuring Mission) alle 03:24 (UTC) del 28 agosto 2005.

2014-03-03T09:59:56+00:00giovedì 20 marzo 2014|Categories: copertine del mese|Tags: , , , , |

Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424