Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Montereale Valcellina

Via Volta, 27 – Malnisio di Montereale Valcellina (PN)

Telefono: 0427798722

Montereale Valcellina [IG]

Via Manzoni, 15 – 33086 Malnisio di Montereale Valcellina (PN)

Telefono: 0427797064

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424

La premiazione del concorso “Arte o Scienza?” 2015

02_Int_ArteScienzaVenerdì 25 settembre 2015 è stato premiato il vincitore della sesta edizione del concorso fotografico “Arte o Scienza? Immagini dalla ricerca”

I Need A Paper Written For Me UN ABBRACCIO DI NANOTUBI
IL VINCITORE DI “ARTE O SCIENZA?” 2015

Nell’edizione che ha battuto ogni record di partecipazione è l’immagine di un errore, o meglio, di un metaforico abbraccio, ad aggiudicarsi il primo premio di “ Arte o Scienza? Immagini dalla ricerca“.
Venerdì 25 settembre 2015, presso la Sala Veruda di Palazzo Costanzi a Trieste, si è svolta la premiazione della sesta edizione del concorso, promosso da Science Centre Immaginario Scientifico e Università degli Studi di Trieste, che si propone di raccogliere e valorizzare i migliori scatti realizzati nell’ambito della ricerca scientifica.
Tra le 163 opere in gara, la giuria composta da Piero Paolo Battaglini, professore ordinario di fisiologia dell’Università di Trieste, Maurizio Lorber, storico dell’arte, e Serena Mizzan, direttore dell’Immaginario Scientifico, ha voluto premiare La micro anima gemella, di Professional Essay Company Simone Dal Zilio, ricercatore dell’IOM-CNR Istituto Officina dei Materiali presso Area Science Park di Trieste.

L’immagine, scelta “ per la tenera poesia e l’avveniristico esotismo del soggetto“, è una micrografia in bianco e nero al microscopio elettronico a scansione che ritrae Essaywriters On Sale grappoli di nanotubi di carbonio schierati tutti in file regolari. Anzi, tutti tranne due, che per errore si avvicinano l’uno all’altro in una “curiosa dissimmetria che crea un’apertura narrativa, un affettuoso fenomeno comunicativo”. Oltre al riconoscimento, consegnato da Mario Bucher, presidente dell’Immaginario Scientifico, Dal Zilio si è aggiudicato anche un premio in denaro di 500 euro.

Da sinistra: Maurizio Lorber, Simone Dal Zilio (e figli!), Attilio Marino, Serena Mizzan, Piero Paolo Battaglini, Maria Campitelli e Mario Bucher.

Da sinistra: Maurizio Lorber, Simone Dal Zilio (e figli!), Attilio Marino, Serena Mizzan, Piero Paolo Battaglini, Maria Campitelli e Mario Bucher.

Al secondo posto si è classificato Attilio Marino, con la foto Canestro e doppio canestro!: studente di PhD al Center for Micro-BioRobotics dell’Istituto di Tecnologia di Pisa, Marino ha presentato una foto di tessuto osseo in provetta. L’immagine “per il contrasto dei colori complementari e per l’effetto di fluttuazione delle forme” è stata giudicata “di una straordinaria forza espressiva ed euristica”. Il premio è stato consegnato da Maria Campitelli, critico d’arte e presidente del Gruppo 78 International Contemporary Art.

Rosa Mancinelli, ricercatrice all’Università di Chieti-Pescara, con l’immagine Metropolis si è aggiudicata il terzo posto “per le sue pertinenti e suggestive allusioni all’arte figurativa e al cinema”. Quella che sembra una veduta metropolitana tratta da Blade Runner, infatti, ritrae in realtà sequenze di DNA sano e malato, ottenute tramite la fluorescenza rilevata con uno scanner e convertite in valori numerici.

La premiazione si è svolta presso Palazzo Costanzi a Trieste, nella stessa sala dove dal 23 al 27 settembre, nell’ambito delle iniziative di Trieste Next – Salone europeo della ricerca scientifica, è stata allestita la mostra delle 30 migliori immagini in gara in quest’edizione.
Per chi se la fosse persa, le 30 opere selezionate nell’edizione 2015, insieme a quelle delle edizioni precedenti, si possono ammirare sul sito www.arteoscienza.it.

Sullo stesso sito, nei primi mesi del 2016, sarà pubblicato il bando per la settima edizione del concorso.

2015-09-28T15:11:25+00:00 venerdì 25 settembre 2015|Categories: notizie|Tags: , , , , |