ADLAB PRO: progetto dell’Università di Trieste per lo sviluppo della figura professionale dell’audio descrittore

02_Adlab2017_IntL’Immaginario Scientifico è supporter del progetto ADLAB PRO, mirato alla formazione di una figura professionale dedicata all’audio descrizione per persone non vedenti.

ADLAB PRO
AUDIO DESCRIZIONE: UN LABORATORIO PER LO SVILUPPO DI UN NUOVO PROFILO PROFESSIONALE

A 2 anni esatti dalla conclusione di ADLAB, progetto europeo interamente dedicato all’audio descrizione filmica per i ciechi e gli ipovedenti, riconosciuto come best practice e selezionato come success story, e coordinato dall’ Università di Trieste (PI: Prof. C. Taylor, IUSLIT/SSLMIT), ha preso avvio il primo settembre ADLAB PRO, la sua naturale continuazione.

Si parte dai risultati ottenuti e si fa un importante passo in avanti. L’obiettivo questa volta è creare materiali didattici flessibili e ad accesso libero, ma anche modulari e personalizzabili, per la formazione di una figura professionale importantissima ma poco nota, e con un ruolo chiave nell’ambito dell’accessibilità ai media: l’audio descrittore. L’audio descrittore è un traduttore audiovisivo che ha il compito  di  produrre delle descrizioni verbali rivolte alla persona non vedente che raccontano gli aspetti visivi rilevanti di qualsiasi opera d’arte o prodotto audiovisivo (un film, un museo, uno spettacolo di danza, un evento sportivo o religioso, ecc.).

Il nuovo progetto ricade nell’ambito del Programma Erasmus +, Azione Chiave 2 – Partenariati Strategici. Anche questa volta l’Università di Trieste ha il ruolo di capofila (PI: dott.ssa E. Perego, IUSLIT/SSLMIT) e coordinerà € 449.995 e 8 partner provenienti da 7 paesi europei e appartenenti sia al mondo accademico (Università di Trieste, Universitat Autònoma de Barcelona, Universiteit Antwerpen Uniwersytet im. Adama Mickiewicza w Poznaniu) sia a quello professionale (Utopian Voices Ltd., Radiotelevizija Slovenija Javni Zavod Ljubljana, Soundfocus, Royal National Institute of the Blind).

Maggiori informazioni:
Elisa Perego
Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione
Sezione di Studi in Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLMIT)
Università degli Studi di Trieste
E-mail: eperego@units.it
Tel: +39 040 558 7620

condividi su: