Trieste

http://www.iskipper.fr/?help-with-college-statistics-homework Help With College Statistics Homework riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Buy Your Research Paper Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Montereale Valcellina

Via Volta, 27 – Malnisio di Montereale Valcellina (PN)

Telefono: 0427798722

Montereale Valcellina [IG]

Via Manzoni, 15 – 33086 Malnisio di Montereale Valcellina (PN)

Telefono: 0427797064

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424

Verde immaginario 2014-10-31T13:03:36+00:00

[su_row][su_column size=”1/4″ class=”accesso-sidebar”]

credits

Collaborazioni
• Soprintendenza Archeologica e per i Beni Ambientali Architettonici Artistici e Storici del Friuli-Venezia Giulia
Dipartimento di Biologia dell’Università di Trieste
Civico Museo di Storia Naturale
WWF Italia Riserva Naturale Marina di Miramare
Giardino delle Farfalle

Essay Experts Yonge Sheppard Promossa da
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Comune di Trieste “Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali”
• Fondazione Internazionale Trieste per il Progresso e la Libertà delle Scienze
Fondazione CRTrieste

College Application Essay Writing Help Mba Si ringrazia
• Andrea Colla
• Gian Carlo Ghirardi
• Pier Luigi Nimis
• Stefano Rimoli
• Maurizio Spoto
• Direzione Territorio e Ambiente della Provincia di Gorizia

Research Paper In Literature Immagini di
• Gabriele Crozzoli
• Stefano Grasso
• Stephen Sharnoff
• Maurizio Spoto
• Archivio fotografico dell’IS

 

Exhibit

• Giardini in scatola
terrari che ricostruiscono due ambienti tipici della zona carsica con una postazione interattiva di approfondimento che aiuta a individuare piante e abitanti di questi micromondi.

• Parole senza radici
video che unisce aforismi sui licheni di Camillo Sbarbaro (1888 – 1967) alle splendide immagini di S. Sharnoff, fotografo specializzato in licheni.

Postazioni interattive

• Mangia la foglia
Il gioco per divertirsi testando le conoscenze acquisite durante la mostra.

 

Altre iniziative

• In distribuzione gratuita, fino a esaurimento, una brochure illustrativa dedicata ai licheni e realizzata dal LIS in collaborazione con il Dipartimento di Biologia dell’Università di Trieste e la Direzione Territorio e Ambiente della Provincia di Gorizia.

le altre multivisioni [su_siblings]

[/su_column][su_column size=”3/4″]

Una mostra color verde immaginario

21 giugno – 14 ottobre 2001

Parco di Miramare, farfalle, licheni e “matematica della natura” sono i principali nuclei tematici della mostra. Per l’occasione gli spazi espositivi sono stati “vestiti a verde”, con piante, fiori e cespugli che trasformano l’ambiente multimediale e interattivo in una sorta di giardino immaginario dove passeggiare gustando le proiezioni di spettacolari immagini, con testi e musiche.
Quattro le multivisioni: “Nel giardino dei giardini”, “Microgiardini”, “Fiori con le ali” e “Il giardino dei numeri”.

Multivisioni
• Nel giardino dei giardini
Un percorso storico-botanico attraverso il Parco di Miramare (con foto di Stefano Grasso e Gabriele Crozzoli) alla scoperta dei diversi giardini che vi si alternano e si compenetrano.
Voluto e ideato dall’Arciduca Massimiliano d’Asburgo, il grande e ricco parco del suo castello esprime infatti una profonda conoscenza non solo della natura di molte specie vegetali di tutto il mondo e delle loro associazioni botaniche, ma anche della storia e della geografia dei giardini, di cui realizza un vero e proprio compendio.

• Microgiardini
Una collezione di splendide macro e microfotografie che illustra la natura dei licheni e come essi possono diventare un prezioso strumento per misurare la qualità dell’aria.

• Fiori con le ali
Multivisione pensata per i più piccoli (ma con immagini apprezzabili da tutti) che presenta il multiforme e multicolore mondo dei lepidotteri raccontando una delle più affascinanti storie naturali: la metamorfosi dal bruco alla farfalla.

• Il giardino dei numeri
Richiama l’attenzione dei visitatori su alcuni dei più curiosi casi in cui la natura sembra seguire rigorose forme matematiche e geometriche. La multivisione propone infatti un viaggio tra fiori, petali, foglie, sezione aurea e serie di Fibonacci, mostrando come mai la natura, anche quella più selvaggia, sembra dar ragione a Galileo quando scriveva che “l’universo è come un grandissimo libro … scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi ed altre figure geometriche”.

 


[/su_column][/su_row]