header_attivitapubblico.png

immaginario scientifico: attività per il pubblico

Oltre alle esposizioni il science centre di Trieste offre molte altre occasioni per stimolare la curiosità e invitare a scoprire il mondo della scienza in modo divertente.

Ai bambini sono dedicate le attività ludo-didattiche, come gli ormai famosi laboratori di costruzione creativa Scienziati della domenica, le Notti Immaginarie, in cui i bambini passano la notte in compagnia di famosi scienziati del passato, e le feste di compleanno “scientifiche”. A questi si aggiungono gli innovativi laboratori per famiglie e i percorsi specifici per persone con disabilità.

 

  • SCIENZIATI DELLA DOMENICA
    Laboratori di costruzione creativa dedicati ai bambini da 5 a 10 anni: unendo fantasia e manualità, i piccoli costruiscono con le proprie mani prototipi scientifici sempre diversi (catapulte, bolle di sapone, missili ad acqua, acchiappainsetti, stazioni meteo…) che poi possono portare con sé per continuare a casa l’avventura della scoperta.
  • NOTTE IMMAGINARIA
    Una notte al museo per bambini da 7 a 11 anni, per esplorare, sperimentare e giocare con scienza e natura, senza i genitori ma in compagnia di grandi personaggi della storia della scienza. A fine serata i piccoli scienziati si accampano con i sacchi a pelo tra le postazioni interattive del museo, per risvegliarsi al mattino con una colazione “scientifica”.
  • COMPLEANNIS
    Allegre e originali feste di compleanno per scienziati in erba, da 6 a 11 anni. Un ricco menù di laboratori a tema e un intero museo a disposizione, tutto da toccare e sperimentare, per trascorrere un pomeriggio di festa davvero speciale in compagnia degli amici e di sorprendenti fenomeni scientifici!
  • FAMILY LAB
    Laboratori ludo-didattici dedicati alle famiglie, in cui grandi e piccoli si riuniscono attorno a un tavolo e lavorano assieme, confrontando le idee, aiutandosi e scoprendo con mano materiali e strumenti. Curiosità e voglia di sperimentare caratterizzano questa coinvolgente attività di apprendimento condiviso.
  • IMMAGINABILE
    Percorsi museali e laboratori rivolti a gruppi di persone con disabilità, personalizzati sulla base delle potenzialità e delle capacità dei partecipanti per rendere la sperimentazione davvero accessibile, favorire la condivisione delle esperienze, integrare stimolazione sensoriale e capacità creativa.