archivio dell'etichetta 'grafica 3D'

Illustrazione medica in computer grafica 2D

All’inizio del nostro viaggio, parlando dell’uso della grafica 3D, abbiamo sottolineato l’importanza della semplificazione nell’illustrazione medica (numero di novembre 2003). (altro…)

Fillotassi

Che della realtà ci si possa fare delle immagini è un fatto che ha dato da riflettere ai filosofi di tutti i tempi. (altro…)

Microscopia a sonda per la biomedicina

La scienza è bella perché è varia. Se - come abbiamo visto nello scorso numero - c’è chi cerca di ricostruire la rete delle connessioni tra le diverse aree della corteccia cerebrale, c’è anche chi studia come sono fatte le cellule che realizzano materialmente questa rete e cerca di osservarle sempre più da vicino. (altro…)

Microtomografia

Quando è usata dagli addetti ai lavori dell’imaging scientifico, la parola mappa può prendere un senso davvero molto lontano da quello che ha normalmente, ancora più lontano di quello delle “mappe cerebrali” di cui ci siamo occupati negli ultimi numeri. (altro…)

Illustrazione molecolare

Parlando di disegni e soprattutto di illustrazioni, la massima pubblicitaria secondo cui “un'immagine vale più di mille parole” acquista un senso particolare e anche una certa verità. (altro…)

TAC Multislice a 64 strati

Quando si viaggia, si può anche decidere di tornare in un posto dove si è già stati e, se è passato abbastanza tempo, può accadere di trovarlo molto cambiato. Lo stesso in qualche modo accade con il panorama delle conoscenze scientifiche e certamente con quello delle tecnologie.

(altro…)

Grafica molecolare multiscala

Se consideriamo le "Cartoline" fin qui raccolte, possiamo notare come per le differenti scale dello spazio e del tempo esistano tecniche di osservazione molto diverse. (altro…)

Ricostruzione 3D da microscopia elettronica

Negli scorsi numeri ci siamo occupati della variabilità della figura umana, di come cioè i singoli esseri umani si differenzino gli uni dagli altri, sia per i dettagli del corpo (interni o esterni), sia per la sua struttura intera. (altro…)

Antropometria digitale

Negli anni in cui Platone discuteva di come le cose di quaggiù potessero partecipare della realtà celeste delle idee, anche la rappresentazione del corpo umano veniva definita in termini di rapporti matematici ideali. (altro…)

Segmentazione 3D

Fin dall'antichità, lo studio dell'anatomia consiste nell'estrazione e identificazione degli organi e delle parti che li compongono. (altro…)