archivio dell'etichetta 'microscopio'

390 anni della parola microscopio

La copertina di questo mese non commemora un'invenzione o una scoperta scientifica, ma un importante evento nella storia della comunicazione scientifica: il conio della parola microscopio. (altro…)

350 anni dalla presentazione di Micrographia di Robert Hooke

La copertina di questo mese ricorda un importante anniversario per l'immaginario scientifico collettivo. (altro…)

Giornata mondiale della zanzara

Il 20 agosto si celebra ogni anno la Giornata Mondiale della Zanzara (World Mosquito Day). Non si tratta di festeggiare le zanzare al culmine della loro attività estiva, ma ricordare piuttosto l'anniversario della grande scoperta scientifica che ha portato l'uomo a dichiarare guerra a questo fastidioso dittero. (altro…)

335 anni dalla prima osservazione di organismi unicellulari

Sono passati ben 335 anni dall'inizio dell'esplorazione microscopica delle creature che popolano il mondo submillimetrico. Il 26 maggio del 1676 è infatti la data della lettera alla Royal Society in cui Antonie van Leeuwenhoek, mercante e scienziato dilettante coetaneo e concittadino di Vermeer, comunica e descrive le prime osservazioni umane di organismi unicellulari, da lui chiamati animalicula. (altro…)

Cristalli liquidi

Cosa sia un liquido, fin da prima di nascere, lo abbiamo imparato dall’acqua, in cui ancora ci immergiamo e nuotiamo, che beviamo e da cui veniamo bagnati. (altro…)

Microscopia confocale e time lapse per la biologia dello sviluppo

Chi disegna le forme che appaiono sull’epidermide di piante e animali? L’ipotesi su cui lavorano i ricercatori è che sulle piccole scale le cellule seguano delle regole relativamente semplici, presentando comportamenti locali che non dipendono dalla struttura globale dell’organismo e non influiscono sulla sua architettura. (altro…)

Stereomicroscopio a fluorescenza

A volte, come nel caso delle foto macro del numero scorso, le nostre “cartoline” sono il risultato di una serie di azioni principalmente orientate alla produzione dell’immagine. (altro…)

Macrofotografia

Quando si parla di fotografia, il salto dal micro al macro non è così drammatico come quando si parla del cosmo. Con la macrofotografia, come con la fotografia al microscopio, si tratta sempre di fissare in immagini osservazioni ravvicinate di oggetti di dimensioni normalmente molto ridotte. (altro…)

Microscopia a sonda per la biomedicina

La scienza è bella perché è varia. Se - come abbiamo visto nello scorso numero - c’è chi cerca di ricostruire la rete delle connessioni tra le diverse aree della corteccia cerebrale, c’è anche chi studia come sono fatte le cellule che realizzano materialmente questa rete e cerca di osservarle sempre più da vicino. (altro…)

Connettomica

L’osservazione al microscopio della corteccia cerebrale che ha permesso di elaborare la teoria dei neuroni e di identificare le principali aree corticali (a cui poi la neuropsicologia ha attribuito le diverse facoltà della mente e del corpo) ha soltanto aperto la strada alla comprensione del misterioso rapporto tra la struttura del cervello e la sua funzione. (altro…)