archivio dell'etichetta 'radiazione invisibile'

riconoscimento dell’iride

Nel numero scorso abbiamo parlato di prosopagnosia, l’incapacità di cui soffrono alcune persone di riconoscere le facce e dare loro un nome. (altro…)

Fotografia all’ultravioletto riflesso

Seppur con una certa lentezza e riluttanza, la scienza sta imparando che la realtà che ci circonda andrebbe descritta – più che come un aggregato di oggetti – come un vasto concerto di vibrazioni. (altro…)

Fotografia all’infrarosso riflesso

Se è vero che la fotografia medica ha in generale uno scarso valore diagnostico, è vero anche però che in certi casi la registrazione della radiazione luminosa emessa, riflessa o trasmessa da un certo corpo permette di vedere cose che sfuggono alla normale osservazione. (altro…)