archivio dell'etichetta 'risoluzione spaziale'

Microscopia 3D

Negli scorsi numeri abbiamo iniziato un percorso nei prodigi della grafica al computer, passando dalla visione d'insieme della ricostruzione tridimensionale degli organi dell'addome alla navigazione virtuale nel lume dell'aorta visibile nella stessa ricostruzione. (altro…)

Localizzazione 3D di potenziali evocati

Una ovvia ma mai abbastanza sottolineata differenza tra le immagini e i corpi che queste rappresentano è che i corpi possono essere considerati da un'infinità di differenti punti di vista. (altro…)

Microscopia elettronica a trasmissione

Se li osserviamo al microspio elettronico a scansione (SEM), i batteri appaiono come delle crocchette, dei vermi o, al più, come dei serpentelli (cfr. l'immagine di Borrelia burgdorferi pubblicata sul numero di ottobre 2002), creature, comunque, assolutamente glabre. (altro…)

Microscopia Elettronica a Scansione (SEM)

Visti al tradizionale microscopio ottico, gli organismi unicellulari hanno l'apparenza sbiadita e un po' deludente di una realtà di second'ordine: animalicula, come li chiamava collettivamente Antoni van Leeuwenhoek, uno dei primi esploratori del microcosmo vivente. (altro…)

Immagini di Risonanza Magnetica Funzionale (fMRI)

La rappresentazione del movimento ha sempre costituito una sfida per l'arte figurativa. Normalmente, il quadro dal vero richiedeva un modello inanimato o in perfetta quiete. (altro…)

Immagini di Risonanza Magnetica

La risonanza magnetica nucleare utilizzata in diagnostica medica è una applicazione relativamente recente della tecnica spettroscopica a cui si faceva riferimento nel precedente numero di questa rubrica. (altro…)