archivio dell'etichetta 'tomografia assiale computerizzata'

Analisi di deformazioni

I nostri sistemi sensoriali, in particolare la vista, non solo ricevono stimoli, ma compiono anche accurate misure, calcolando con precisione i nostri spostamenti e quelli dei corpi attorno a noi. Quando si tratta di confrontare percezioni che risalgono a tempi diversi abbiamo però sempre avuto bisogno di segni che aiutino la nostra memoria e rendano possibile il confronto diretto, oggi molto facilitato dall’invenzione della fotografia. (altro…)

Risonanza magnetica cardiovascolare (CMR)

A differenza del cervello, che, almeno apparentemente, rimane quasi immobile a farsi “fotografare” anche chiuso dentro la scatola cranica, il cuore, con il suo continuo e rapido pulsare, è a lungo sfuggito a una rappresentazione “in vivo”. (altro…)

35 anni della T.A.C.

Dal primo esame TAC, sono passati 35 anni: anni in cui la tecnologia dell'imaging diagnostico è cresciuta in tutte le dimensioni. Le prime scansioni restituivano immagini bidimensionali del corpo, sezioni trasversali del corpo in bianco e nero. (altro…)

TAC Multislice a 64 strati

Quando si viaggia, si può anche decidere di tornare in un posto dove si è già stati e, se è passato abbastanza tempo, può accadere di trovarlo molto cambiato. Lo stesso in qualche modo accade con il panorama delle conoscenze scientifiche e certamente con quello delle tecnologie.

(altro…)