Trieste

riva Massimiliano e Carlotta, 15 34151 Grignano (Trieste)

Telefono: 040224424

Fax: 040224439

Pordenone

Via Vittorio Veneto, 31 33170 Torre di Pordenone

Telefono: 0434542455

Fax: 0434542455

Tavagnacco

via dei Molini, 32 33010 Adegliacco, Comune di Tavagnacco (UD)

Telefono: 0432571797 • prenotazioni: 040224424

trieste 2017-10-09T11:36:00+00:00

Science Centre Immaginario Scientifico di Trieste

Un museo per vivere la scienza da protagonisti

Toccare la scienza con mano, sperimentare le leggi della natura, provare l’emozione della scoperta: il Science Centre Immaginario Scientifico di Trieste è un museo della scienza interattivo e sperimentale.

Situato nella tranquilla baia di Grignano, a due passi dal Castello di Miramare, in questo museo si scopre la scienza in modo diverso, informale, sperimentando e partecipando in prima persona: attraverso gli exhibit hands-on – gli apparati interattivi caratteristici dei science centre di scuola anglosassone – bambini, adulti, famiglie e curiosi di ogni età possono entrare direttamente in contatto con la scienza, lasciandosi guidare dalla curiosità e dalla voglia di stupirsi.

Immagini spettacolari, un planetario per scrutare le stelle e attività creative e aggreganti ed eventi speciali contribuiscono a rendere la visita all’Immaginario un’esperienza che si imprime nella memoria.

Il museo è strutturato in cinque sezioni:

Siamo aperti al pubblico ogni domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Durante la settimana siamo aperti su prenotazione, per i gruppi e le scuole.

INFO
040 224424
info@immaginarioscientifico.it

SOCIAL
#immaginarioscientifico

Kaleido

0gratuito

Fenomena

6,50intero
  • € 4,50 ridotto*

Cosmo

3,50intero
  • € 2,50 ridotto*

Demo.lab

X.lab

*riduzioni

bambini da 6 a 12 anni, persone con più di 65 anni, persone con disabilità, insegnanti, studenti universitari, gruppi di almeno 20 persone, convenzionati

convenzioni

Fenomena

vietato non toccare

Macchinari da far partire, pulsanti da premere e manovelle da girare: Fenomena è la sezione degli exhibit hands-on, letteralmente “apparati su cui mettere le mani”.

In questa sezione museale infatti ci si muove liberamente attraverso oggetti interattivi che consentono di sperimentare direttamente i principi della scienza: si può scatenare un vortice d’acqua, un tornado di vapore, entrare di persona in una bolla di sapone o fotografare la propria ombra!

Gli exhibit sono fatti per essere toccati, manipolati, provati. E riprovati. Perché per comprendere bisogna fare.

Sono organizzati secondo 6 percorsi tematici, da esplorare secondo la logica che collega un esperimento all’altro oppure, perché no, disordinatamente, lasciandosi semplicemente guidare dalla curiosità e dai propri interessi:

  • specchi
  • suoni
  • luci&ombre
  • moti&fluidi
  • forme
  • percezioni

In ogni sezione sono disponibili le didascalie con le indicazioni sul funzionamento dell’exhibit e sui relativi princìpi scientifici.

Kaleido

immergersi nella scienza

Giusto un attimo per abituarsi alle luci più basse, sedersi sui divani rossi, ed ecco che nella sezione museale Kaleido si viene letteralmente avvolti dalla scienza.

Maxischermi su cui scorrono suggestive immagini, accompagnate da musiche emozionanti, sono gli ingredienti di originali multivisioni che ci accompagnano in veri e propri viaggi alla scoperta di diversi temi scientifici.

La genetica, la geografia, l’evoluzione, le grandi scoperte, l’astronomia o la geologia: a guardarle così sono vicine, coinvolgenti, bellissime. E ci rivelano, con brevi e puntuali testi, dettagli e curiosità che rendono la visita uno spunto per continuare a indagare.

Il catalogo delle mostre:

cosmo

il cielo in una cupola

Cosmo è il planetario dell’Immaginario Scientifico, all’interno del museo: in un buio avvolgente, costellato da migliaia di puntini luminosi, stelle, pianeti e altre meraviglie si dispiegano in tutto il loro significato.

Demo.lab

Incontri, esperimenti e dimostrazioni scientifiche: nella sala didattica Demo.lab l’Immaginario Scientifico organizza tante attività per offrire al pubblico spunti di riflessione e possibilità di aggiornarsi sul mondo della scienza.

Si affrontano così tematiche diverse, dalla chimica alla biologia, dalla fisica all’astronomia, ma anche la matematica, la geologia, le neuroscienze e l’ecologia.

X.lab

Uno spazio laboratoriale in cui progettare, sperimentare, costruire, dando libero spazio alla creatività e alla voglia di mettere in gioco le proprie competenze: come in un’officina o in fornito garage, in X.lab si costruiscono prototipi di vario genere, utilizzando strumenti e materiali.

Lavorando in gruppo, assistiti da un operatore, si ha occasione di sviluppare non solo capacità manuali, ma anche di scoprire il piacere della condivisione e della collaborazione.

come raggiungerci

Il Science Centre Immaginario Scientifico è a Trieste, vicino al Parco del Castello di Miramare, davanti al porticciolo di Grignano.

In automobile o pullman

• Arrivando dal centro città prendere Viale Miramare. Dopo il bivio di Miramare, seguir la Strada Costiera (SS14) e, appena superate le due gallerie, svoltare a sinistra in direzione “Grignano Mare”. Il Science Centre si trova alla fine della discesa, a destra.
• Arrivando dall’autostrada A4, prendere l’uscita “Sistiana” e seguire la Strada Costiera (SS14) in direzione Trieste. Dopo circa 10 km, prima delle due gallerie di Miramare, svoltare a destra in direzione “Grignano Mare”. il Science Centre si trova alla fine della discesa, a destra.

Con il bus

Il Science Centre si trova al capolinea dell’autobus n. 6 che passa per il centro e accanto alla stazione dei treni, percorrendo il lungomare di Barcola.
Arrivando in treno, la fermata dell’autobus n. 6 si trova presso l’uscita di Viale Miramare. Qui trovate gli orari dell’autobus.

Con il collegamento marittimo (nel periodo estivo)

Durante la stagione estiva (da giugno ad agosto) si può raggiungere l’Immaginario Scientifico via mare con il Delfino Verde. Il traghetto compie il seguente tragitto: Trieste (riva Nazario Sauro-Molo dei Bersaglieri), Barcola (lato interno diga foranea), Grignano (molo centrale), Sistiana (molo centrale). La fermata di Grignano è a pochissimi passi da Science Centre. Qui trovate orari del Defino Verde. I biglietti si acquistano direttamente a bordo del traghetto.

A piedi

È possibile raggiungere la baia di Grignano seguendo il lungomare di Barcola, attraversando il Parco del Castello di Miramare per poi scendere fino alla baia di Grignano dove si trova il Science Centre.

  • Notte Immaginaria Trieste Science Fiction Festival

Notte fantascientifica a Trieste

sabato 4 novembre 2017|Commenti disabilitati su Notte fantascientifica a Trieste

  • Immaginario Scientifico museo scienza trieste

Ottobre al museo di Trieste

martedì 31 ottobre 2017|Commenti disabilitati su Ottobre al museo di Trieste

  • Immaginario Scientifico Trieste coding laboratorio bambini programmazione

Coding: laboratorio per bambini

domenica 22 ottobre 2017|Commenti disabilitati su Coding: laboratorio per bambini

  • Notte Immaginaria Codici Segreti Trieste

Notte Immaginaria a Trieste

sabato 21 ottobre 2017|Commenti disabilitati su Notte Immaginaria a Trieste